OTIVM – Milano, Italia

Nel cuore di Milano, nasce OTIVM, un ristorante di 400mq. Da un’idea di N+M Design Studio, un locale per sorprendere.

In un palazzo progettato da Gio Ponti al centro di Milano e più precisamente a ridosso della famosa Piazza Cordusio, gli architetti e i designer di N+M Design Studio trovano la giusta ispirazione per creare un Ristorante che rivoluziona e trasforma i classici standard architettonici. Ispirato da De Chirico, il progetto mescola i principi dell’interior design a quelli puramente architettonici. OTIVM, il ristorante in oggetto ideato e creato da Valerio Tremiterra con altri partner, si contraddistingue per una forte atmosfera teatrale e surrealista. Archi dalle linee pulite e neoclassiche sono stati realizzati appositamente per evidenziare e creare la prospettiva, accentuata da uno sfondo di tonalità giallo/arancio che mira a creare immagini volutamente indefinite, che giocano sulla libera interpretazione di chi le osserva. Ed è in quest’atmosfera seducente e metafisica che si incastrano ulteriori elementi come le eleganti poltroncine Lisa SCAB Design, qui proposte in colore total white e total blu in un gioco di scacchi.

OTIVM è quindi un luogo creato, un ristorante per rompere gli schemi, un ambiente tratteggiato da richiami surrealisti, da forme fisiche che aprono le porte a dimensioni metafisiche, da linee, colori e vari elementi che vivono e si muovono grazie alla visione artistica e alla cura di Nick Maltese e degli architetti di N+M Design Studio.

L’alta qualità della cucina rappresentata dallo Chef Gianluca Rosano Wayne completa l’intero concept ideato e oggi possiamo dire che OTIVM è già diventato meta di celebrità da tutto il mondo.

Credits:
N+M Design Studio
M.B.A. Contract
Ph. Odeon

Back to top